Iscriviti alla newsletter!

Rimarrai sempre aggiornato sulle nuove produzioni, le iniziative, le visite guidate e TUTTE LE PROMOZIONI!

Puntofermo – Bonarda dell’Oltrepò Pavese DOC

Un Bonarda estremamente originale, fermo e secco, dal colore rosso rubino intenso e profondo e dai riflessi violacei. Il profumo è vinoso, potente, dotato di buona complessità ed intensità, con sentori di viola, di marasca e di frutti a bacca rossa.

Al palato, si rivela dotato di grande struttura e di “spalla” importante, e si caratterizza per la piacevole nota tannica finale.

Stupendo l’abbinamento con i salumi, con primi piatti con sughi a base di carni, e comunque con le carni rosse in genere.

La ricerca della qualità è iniziata già in campagna, con la selezione dei vigneti migliori, nei quali è stata effettuata la potatura corta ed una concimazione estremamente parca, oltre all’inerbimento interfila e sottofilare per contenere la produzione. Una estirpatura invernale ed una trinciatura estiva hanno completato il processo.
La produzione di uva per ettaro è stata di circa 85 quintali. Di fondamentale importanza il diradamento, con l’eliminazione dei grappoli meno promettenti in pre-vendemmia, e la successiva vendemmia completamente manuale.

Non appena arrivata in cantina, la nostra uva (Croatina con una piccola percentuale di Uva Rara) è stata sottoposta ad una diraspapigiatura delicata. La maturazione sulle bucce è durata vari giorni, come è necessario se si desidera ottenere un vino adatto all’invecchiamento, con rimontaggi e follature dapprima più intensi e via via diradati. A seguito della svinatura, il vino ha completato la fermentazione in vasca e la successiva fermentazione malolattica.

Ulteriori travasi hanno preceduto la chiarificazione e la filtrazione, seguite da imbottigliamento e confezionamento. Ciò che è più importante sottolineare, l’affinamento in vasca e successivamente in bottiglia è stato estremamente lungo, e Puntofermo è quindi rimasto in cantina per almeno due anni prima dell’effettiva commercializzazione.

Il risultato è un vino fermo e secco, dal colore rosso rubino intenso e profondo e dai riflessi violacei. Il profumo è vinoso, potente, dotato di buona complessità ed intensità, con sentori di viola, di marasca e di frutti a bacca rossa.

Al palato, si rivela dotato di grande struttura e di “spalla” importante, e si caratterizza per la piacevole nota tannica finale.

Stupendo l’abbinamento con i salumi, con primi piatti con sughi a base di carni, e comunque con le carni rosse in genere.